Wolf Basket, colpaccio contro la capolista e testa della graduatoria

January 18, 2020

Match entusiasmante contro il Banathinaikos ed alla fine i “lupi” vincono in
maniera convincente grazie ad uno scatenato Lorenzo Simoni: un blitz che vale
la testa momentanea della classifica in solitaria.
BANATHINAIKOS - WOLF BASKET 67-72
PARZIALI: 24-16, 15-21 (39-37), 8-19 (47-56), 19-17
WOLF BASKET: Berti, Arcangioli 2, Simoncini N. 2, Simoni 19, Sansone, Franchi 6, Pagani 7,
Lapini 2, Nesi 3, Gargini 12, Ngjela 11, Zagati 8. All.: Capecchi
Grandissima soddisfazione in casa Asd Wolf Basket per quella che è, a tutti gli effetti, la vittoria più
importante della stagione fin qui ottenuta. Nell’atteso scontro al vertice del girone B di Prima
Divisione, infatti, i “Lupi” hanno espugnato il campo della capolista Banathinaikos imponendo loro
il secondo ko stagionale ed issandosi in testa alla classifica a quota 16 punti, due in più degli ultimi
avversari.
Come nelle previsioni, è stato un match tiratissimo con i padroni di casa che si sono costruiti un
buon margine nel corso del primo quarto (otto lunghezze da recuperare per Wolf al 10’) prima della
grande rimonta di Ngjela e soci che hanno messo la freccia nel terzo periodo e, nel finale punto a
punto visto il 67-67, sono riusciti a tenere botta con un atteggiamento propositivo ed uno scatenato
Lorenzo Simoni, top-scorer con 19 punti. Ma è stata davvero tutta la squadra – ancora priva di
Simoncini - a giocare al meglio, sia in attacco che in difesa, con altri due protagonisti in doppia
cifra come Gargini (oramai recuperato al meglio con 12 punti e 10 rimbalzi) e Ngjela.
“Avevamo ancora negli occhi la batosta della sfida di andata – ha detto il coach di Asd Wolf
Basket, Alessandro Capecchi – ma devo dire che i ragazzi sono stati bravissimi e, dopo l’inizio,
non è stato certo facile rimanere attaccati alla partita ma, appena messo il naso avanti nel terzo
periodo, ci abbiamo creduto fino in fondo. Nel finale siamo andati leggermente in difficoltà fino
alla nuova parità ma la concentrazione in difesa è stato il fattore decisivo per la vittoria. Due punti
importanti che ci permettono di agguantare i nostri avversari in classifica ma, soprattutto, di portarci
dietro lo scontro diretto nella seconda fase”.
Per Wolf Basket adesso c’è il turno di riposo ed il campionato riprenderà il 25 gennaio alle 21 alla
“King” di Bottegone quando Simoni e compagni affronteranno il Lella Pistoia nel penultimo
impegno di questa prima fase.

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

Wolf Basket, contro Dream Basket l’attacco si inceppa ed i grigioverdi incappano in un nuovo ko

March 3, 2020